OPI | Ordine delle Professioni infermieristiche Cagliari

    • Contrast
    • Layout
    • Font

Mangiacavalli: “Con la legge anti-violenza tutelati cittadini e operatori”

“Il via libera definitivo del Parlamento alla legge contro laviolenza sugli operatori sanitarirappresenta un doppio segnale di civiltà: il primo verso i cittadini, il secondo verso gli operatori che ora hanno una forma di tutela in più per un lavoro che fino a ieri nella pandemia li ha fatti definire ‘eroi’, ma che già oggi comincia a essere al centro di nuove violenze”. È questo il commento di Barbara Mangiacavalli, presidente della Fnopi, al via libera al Senato nel testo già approvato dalla Camera alla legge sulla sicurezza degli operatori sanitari.

 

Ogni anno circa cinquemila infermieri subiscono violenze fisiche o verbali: 13-14 al giorno. Secondo una ricerca dell’Università di Tor Vergata di Roma, l’89,6 per cento degli infermieri è stato vittima di violenza fisica/verbale/telefonica o di molestie sessuali dagli utenti sui luoghi di lavoro. In base ai dati si può dire che circa 240mila infermieri su 270mila dipendenti durante la loro vita lavorativa abbiano subito una qualche forma di violenza, sia pure solo una aggressione verbale. Di tutte le aggressioni (secondo l’Inail) il 46 per cento sono a infermieri e il 6 a medici (gli infermieri sono i primi a intercettare i malati al triage, a domicilio, e quindi quelli più soggetti).

 

“Per la nostra Federazione è estremamente positivo ad esempio che si sia voluto mettere ancora di più in rilievo il ruolo dell’Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie. Un aspetto per noi importante è anche l’istituzione della Giornata nazionale di educazione e prevenzione contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari e socio-sanitari,che ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza a una cultura che condanni ogni forma di violenza” conclude Mangiacavalli.

 

Per approfondimenti: https://www.fnopi.it/2020/08/05/legge-antiviolenza-approvazione-finale/

 

About Author

Leave Comment