OPI | Ordine delle Professioni infermieristiche Cagliari

    • Contrast
    • Layout
    • Font

“Grazie di cuore”: i messaggi per #NoiConGliInfermieri

“Dopo due mesi e mezzo di quarantena la disperazione e la paura di non riuscire ad andare avanti sono ormai superati e sono di nuovo sul campo di battaglia, più forte che mai. Tutto questo grazie al vostro impegno e la vostra generosità”. Lo afferma Negoita Constantin Gabriel, uno dei tanti infermieri che sono stati aiutati dal Fondo di Solidarietà #NoiConGliInfermieri istituito dalla Fnopi.

 

“Carissimi, non so se queste poche righe possano esprimere la mia gratitudine per quello che avete fatto e state facendo per noi infermieri, ma ci provo” racconta Negoita Constantin Gabriel in un messaggio spontaneo di ringraziamento.

 

“Quest’anno Covid-19 ha cercato di togliermi tutto ciò, tra il malessere, tra la quarantena, tra lo sguardo di tutti quelli che ti considerano ‘fonte di infezione’ sembrava quasi impossibile riprendersi. Ma ecco che dopo due mesi e mezzo di quarantena sono di nuovo sul campo di battaglia, più forte che mai”.

 

“Tutto questo grazie al vostro impegno e la vostra generosità, Voi, le Persone dietro la copertina della Federazione e Voi, persone che, anche con solo un centesimo dal vostro gruzzoletto, avete fatto in modo di consentire a noi infermieri in difficoltà, incluso me stesso, di superare un periodo che mai avrei immaginato di ‘sperimentare’ sulla mia pelle”.

 

“Ora non resta che continuare a fare tutto quello che sta nei miei poteri per rendervi fieri, continuando a prendersi cura ed aiutare il prossimo, come anche voi avete fatto. Grazie di cuore”.

 

 

Per approfondimenti: https://www.fnopi.it/2020/10/05/ringraziamenti/

 

 

About Author

Leave Comment