OPI | Ordine delle Professioni infermieristiche Cagliari

    • Contrast
    • Layout
    • Font

 

Cresce la voglia degli infermieri di raccontarsi e di raccontare la loro professione in maniera originale e ad un pubblico più ampio. Per questo motivo, con l’obiettivo anche di favorire una corretta rappresentazione del senso della professione infermieristica, che FNOPI sostiene il progetto “L’arte di curare e di raccontare”, proposto dai registi Roberto Gandini e Gianluca Rame e che intende raccogliere, stimolare, sceneggiare storie che riguardino il vissuto della professione: cosa è stato, cosa è, cosa sarà “essere infermiere”.

 

I due registi raccoglieranno le storie, attivando un canale di comunicazione via WhatsApp (al numero 327 905 1266) disponibile, in sola entrata, fino al 7 agosto (la scadenza è stata infatti prorogata).  Saranno accettati video e/o vocali della durata massima di 5 minuti. Dovranno riportare nome e cognome, Opi di appartenenza e un contatto valido (es. indirizzo email) dell’autore.

 

Il materiale sarà analizzato e selezionato e gli autori dei contributi ritenuti di maggiore interesse da parte del regista potranno essere invitati a partecipare ad un workshop residenziale gratuito a Roma (20 ore complessive) che si svolgerà entro l’anno.

 

Per ulteriori informazioni:
http://www.fnopi.it/chi-siamo/archivio-speciali/l-arte-di-curare-e-di-raccontare-parte-un-nuovo-progetto-rivolto-agli-infermieri-id76.htm

 

Gli infermieri sono inoltre protagonisti di una web serie voluta dal sindacato Nursing Up e dal titolo “Infermieri in corsia”

 

Il progetto si articola in sei episodi ed è incentrato su altrettanti professionisti della salute con diversi profili di appartenenza, da cui emerge sia il lato umano della professione, sia la competenza degli operatori. L’idea è quella di regalare agli utenti sei storie “di umanità” che verranno pubblicate una volta la settimana durante i mesi estivi.

 

Per guardare la serie web: https://nursingup.it/infermieri_in_corsia.html

About Author

Leave Comment